Scialatielli con tonno, olive e cumino

La mia cucciolotta ha fame... abbiamo solo degli scialatielli in frigo, ma nessuno di noi ha voglia di sporcare molte pentole... è un'emergenza... il richiamo dello stomaco. Ma niente di ordinario o che non lasci leccare i baffi... la mia collezione di spezie mi darà una mano... il cumino, questa spezia che scoprii alle Canarie durante quel viaggio di lavoro e che promisi di farti assaggiare, amore mio, ed eccolo qua, in un buon sugo con tonno e olive.

Ingredienti (rigorosamente per 2 persone):

  • 180g di scialatielli freschi
  • 1 scatoletta di tonno in olio di oliva o al naturale
  • 80 gr di olive biance
  • aglio q.b.
  • cumino q.b.
  • origano q.b.
  • olio extra vergine di olvia q.b.

Difficoltà: facilissimo

Tempo di preparazione
: 25 min

Procedimento: rosolare l'aglio in spicchi. Versate le olive senz'osso ed il tonno scoggiolato. A metà cottura aggiungete due pizzichi di cumino (ma per la giusta quantità affidatevi ai vostri sensi, sì usate i vostri sensi quando cucinate, seguite il vostro olfatto, il vostro gusto ed il vostro cuore). Cuocete su fuoco lentissimo e se occorre allungate con un quarto di bichiere d'acqua. Per legare bene il sugo alla pasta è necessario che il tonno venga sciolto con una lunga cottura. Fate cuocere gli scialatielli e poi fateli saltare per 2-3 minuti nel sugo. Buon appetito.
P.S. se è venuto bene la vostra metà vi cercherà una fettina di pane per la scarpetta ed avrà l'aria di una cenerentola triste perchè 180gr di scialatielli erano troppo pochi.

4 commenti:

Federica ha detto...

un bel primo veloce, gustoso e buonisssssimo!
ciaooooooooooo

manu e silvia ha detto...

Che primo piatto molto saporito e profumato! ottima l'idea del cumina, gli da quel che di diverso!
baci baci

Claudia ha detto...

Mi piace moltissimo :-))))) bacioni..

Gennaro ha detto...

Grazie. L'idea del cumino era una fissa che mi portavo dietro da un bel pezzo. Irene ed io l'abbiamo cercata dappertutto questa spezie, in tutti i supermercati, e l'abbiamo trovata dopo un lungo peregrinare quasi per caso. E' una spezia che esalta i saperi del pesce.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...