Antipasto casereccio

Adoro gli antipasti e le sfizioserie culinarie in genere, e trovo sempre così soddisfacente alla fine scoprire che ciò che faccio con quanto è disponibile nel frigo di casa incontri i gusti dei commensali.

Vi propongo questo antipasto che ne pensate?

Questo era il piatto del mio fidanzato...GENNARO...oggi è il suo onomastico...e in frigo c'è una cosa meravigliosa per lui...anche qui in casa...pare che è venuto Babbo Natale .... :-P
AUGURI AMORE!

RITORNIAMO ALLA RICETTA....dicevo
saranno le sue mani che ci guideranno in questa scoperta.

Allora scomponiamo il tutto e vediamo che c'è in questo coloratissimo piatto:

Number 1: Spiedino ortolano

Ingredienti ( per 10 spiedini):

  • 1 zucchina
  • 1 melenzana
  • 1 peperone
  • menta, basilico, prezzemolo, ginepro, peperoncino, olio, sale, aglio
Difficoltà: facile

Tempo di preparazione
: 35 min

Procedimento: innanzitutto lavate accuratamente le verdure. Le melenzane le mettete 10 minuti in abbondante acqua e sale, trascorsi i quali le sciacquate con abbondate acqua e le tagliate a rondelle su di un canovaccio da cucina. Tagliate a rondelle anche la zucchina e ponete anch'essa su di un canovaccio. Infine i peperoni, li tagliate a quadri.
Mettete la bistecchiera sul fuoco e fatela riscaldare per almeno 10 minuti ed arrostite tutta la verdura tagliata. In un piatto mettete a fare il condimento con menta, basilico, prezzemolo, ginepro, peperoncino, olio, sale, aglio il tutto sminuzzato piccolo piccolo.
Poi prendete degli stuzzicadenti, quelli per fare gli spiedini di carne per l'appunto, ed infilate alternando zucchine, melenzane e peperoni.
Lasciate marinare questi spiedini nel pinzimonio preparato almeno per un ora. In realtà più tempo si lasciano marinare le verdure più queste saranno saporite.

Number 2: Involtino di melenzane fumè

Ingredienti (per 8 involtini):
  • 1 melenzana lunga bella grande
  • 4-5 fette di speck grandi ma sottili
  • 100 g di philadelphia
Difficoltà: facilissimo

Tempo di preparazione
: 15 min

Procedimento: innanzitutto lavate accuratamente la melenzana, e mettetela 10 minuti in abbondante acqua e sale, trascorsi i quali le sciacquate con abbondate acqua e le tagliate a fette, sottili nel senso della lunghezza. Asciugatele con l'aiuto di un canovaccio da cucina e arrostitele.
Su ciascuna melenzana stendete prima uno strato abbondante di philadelphia e poi vi adagiate la fettina di speck. Arrotolate la melenzana su se stessa nel senso della lunghezza e chiudete con l'aiuto di uno stuzzicadente.

Number 3: Polpettine pecorino e melenzane
(Uno stuzzichino appetitoso nato dalla mente e dalla mano culinaria di mia mamma, Lina)

Ingredienti (per 40 polpettine):
  • 2 melenzane
  • 250 g di carne macinata
  • 100 g tra pecorino e grana padano
  • un pò di mollica di pane
  • pane grattuggiato
Difficoltà: media

Tempo di preparazione
: 35 min

Procedimento: anche qui la melenzana è la padrona, quindi le lavate e fate la solita cosa di metterle in abbondante acqua e sale per almeno 10 minuti. Poi le sciacquate in altrettanta acqua. Private le melenzane della buccia e le sbollentata in acqua e sale, intere così che non assorbano troppa acqua.
Nel frattempo prendete una bella mollica di pane, pari a due fette abbondanti e la immergete in acqua. In un'altra terrina amalgamate la carne macinata, i due tipi di formaggio grattuggiato ,infine la mollica di pane ben strizzata dall'acqua in eccesso.
Ora ritorniamo alle melenzane: ormai saranno cotte, scolate l'acqua e, mettetele in un colino per un pò in modo che perdano tutta l'acqua in eccesso. ii rischio ,se saltate questo passaggio, è che l'impasto risulterà eccessivamente molliccio.
Poi in un piatto, aiutandovi con forchetta e coltello sminuzzate in pezzetti piccoli piccoli. Aggiungete anche la melenzane al composto ed amalgamate il tutto.
Formate delle palline piccoline ed impanatele nel pane grattuggiato. Friggetele in abbondante olio caldo e fatele asciugare su carta da cucina.
Laciatele riposare per qualche minuto, e prima di servirle aggiustarle di sale se necessario.

Number 4: Speck e melone bianco

Tagliate una bella fetta di melone bianco e rivestitela con 3 fette di speck

Number 5: Pomodorino ripieno di stracchino

Prendete un pomodoro e recidetelo a mo di X in alto, togliete i semini all'interno e con l'aiuto di un cucchiaino rimpitene l'interno con stracchino o crescenza.

10 commenti:

Federica ha detto...

ammazza se questo è l'antipasto per l'onomastico chissà cosa prepari per il compleanno!!! tutto sfizioso e buonissimo! complimenti e Auguri!
ciaoooooooooooooo

Alice4161 ha detto...

Ottimo questo antipasto....complimenti e auguri!!


ciao

ricettina ha detto...

Complimenti, carinissimo il tuo blog, salvo subito il link!!!! a presto!!! e scusa il ritardo nel risponderti...ciao!

Claudia ha detto...

Complimenti!!!!! tutto molto buono e stuzzicante :-)))) bacioni..

Mammazan ha detto...

Mi hai fatto venire una fame...
Ma sai che siete proprio belli tu e il tuo ragazzo????
Un bacio

Irene ha detto...

grazie a tutte ragazze...soprattutto perhcè sono felice quando venite a trovarci.
Un grazie particolare per il complimento di Mammazan molto apprezzato :-)
Un caro saluto!!!

Gennaro ha detto...

Grazie Mammazan.

irish coffee ha detto...

e visto che la moda degli aperitivi ormai ha preso piede ovunque
penso che questo antipasto ricco possa essere utilizzate anche per un ricco aperitivo con gli amici
perchè no?
deve essere tutto di un buono...
buon week end

Irene ha detto...

grazie irish coffee! un sereno week end anche a te!

FeF ha detto...

io prendo un po' di tutto :P
eheheh complimenti, veramente un antipasto ricchissimo e golosissimo!!!
bacioni e auguri a Gennaro anche se in ritardo
Fiorella

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...